Sciopero nazionale dell’8 novembre 2021 - possibili disagi nella raccolta dei rifiuti

Dettagli del documento

Data:

martedì, 02 novembre 2021

sciopero

Descrizione

È stato proclamato per l'intera giornata di lunedì 8 novembre uno sciopero nazionale del comparto igiene ambientale, che coinvolgerà tutti i turni di lavoro. A indirlo le organizzazioni sindacali Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uil trasporti e Fiadel.

L'agitazione sindacale è riferita alle trattative per il rinnovo dei contratti di lavoro Utilitalia/Ambiente e Fise/Assoambiente scaduti il 30 giugno 2019 e, in particolare all'esito negativo della procedura di conciliazione dello scorso 28 settembre.

Nel caso di massiccia adesione da parte dei lavoratori impiegati nella raccolta, una parte dei rifiuti esposti potrebbe non essere raccolta. Saranno garantiti i servizi pubblici minimi essenziali. ossia della raccolta rifiuti nei pressi di ospedali, municipi, uffici postali e aree mercatali, nel rispetto della normativa vigente

Il Consorzio Ecologico Cuneese si scusa con gli utenti per il temporaneo disagio. 

Maggiori informazioni al numero verde 800.654.300.


Creazione

Inserito sul sito il martedì 02 novembre 2021 alle ore 07:32:19 per numero giorni 953

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri