stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Città di Borgo San Dalmazzo
Stai navigando in : Le News
Pneumatici invernali 2022/2023 - Obbligo dal 15 novembre 2022 al 15 aprile 2023

Torna la stagione fredda e tornano puntuali gli obblighi di uso delle gomme invernali anche per quest’anno.

Il cambio gomme è previsto dall'articolo 6, comma 4, lett. e) del Codice della strada, introdotto dalla legge 29 luglio 2010, n. 120.

Con la "Direttiva sulla circolazione stradale in periodo invernale e in caso di emergenza neve" emanata il 16 gennaio 2013, Prot. 1580 dall’allora Ministero delle Infrastrutture e Trasporti è stato individuato nel periodo dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno l’arco temporale in cui puó essere previsto l’obbligo gomme invernali.

Successivamente, lo stesso Ministero, con la circolare n. 1049 del 17 gennaio 2014, ha introdotto la deroga di un mese per il montaggio e lo smontaggio delle gomme invernali che, dunque, si possono già avere dal 15 ottobre e togliere non oltre il 15 maggio.

Ricordiamo che si definiscono "invernali" - e quindi in regola con le varie Ordinanze - le gomme che riportano impresse sul fianco le sigle M+S, M&S, MS, M-S (Mud + Snow, fango + neve).

Si ricorda, inoltre, che le gomme invernali devono essere omologate, altrimenti si è comunque a rischio sanzioni.

Tutti gli automobilisti dotati di gomme quattro stagioni non devono cambiare i pneumatici, perché validi anche per il periodo invernale, essendo adeguati alle alte e basse temperature, a ogni condizione meteo e del manto stradale.

Inoltre, possono circolare su strada, senza effettuare il cambio pneumatici, quelle persone che hanno a disposizione nel bagagliaio della propria auto le catene da neve.

Il codice della strada prevede che si debbano utilizzare le gomme invernali (o avere a bordo le catene da neve) sui tratti autostradali e stradali (statali, provinciali e comunali) a rischio neve o ghiaccio.

L’obbligo vale solo in quei tratti dove il gestore o ente proprietario della strada (Regione, Provincia o Comune) lo abbia prescritto tramite un'ordinanza: nel Comune di Borgo San Dalmazzo è valevole l’ordinanza n.160 del 20/11/2019.

Chi non monta le gomme invernali rischia una sanzione pecuniaria il cui importo dipende dalla tipologia di strada su cui si stava circolando.

Nel dettaglio, le sanzioni amministrative per chi trasgredisce l’obbligo di pneumatici invernali sono:
• da 41 a 169 euro per chi circola nel centro urbano;
• da 85 a 338 euro fuori dal centro urbano;
• da 80 a 318 euro se si è sprovvisti di gomme e catene da neve in autostrada.

Inoltre, l’agente che ha constatato la violazione del conducente puó intimare il fermo del veicolo fino a quando questo non sarà dotato di gomme invernali o di catene.
In caso di inosservanza del fermo è prevista una sanzione ulteriore di 84 euro e la decurtazione di 3 punti della patente.

L’obbligo di montare gomme invernali o catene da neve, quando previsto, non si applica ai ciclomotori a due ruote e ai motocicli. Tuttavia i ciclomotori a due ruote e i motocicli non possono circolare in presenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

Comune di Borgo San Dalmazzo - Via Roma, 74 - 12011 Borgo San Dalmazzo (CN)
  Tel: 0171.754111   Fax: 0171.754110
  Codice Fiscale: 00449510049   Partita IVA: 00449510049
  P.E.C.: protocollo.borgosandalmazzo@legalmail.it   Email: info@comune.borgosandalmazzo.cn.it